Storia

2019

Nel mese di giugno 2019 entrano nella compagine sociale di I.B.F. Servizi S.p.a., con una quota pari al 14,5% ciascuna, E-Geos S.p.A., società attiva nel settore dell’osservazione della terra e della geo-spatial information, partecipata dall’Agenzia Spaziale Italiana (20%) e da Telespazio S.p.A. (80%) e A2A Smart City S.p.A., società attiva nella gestione di infrastrutture tecnologiche abilitanti per servizi digitali integrati e connessi in rete nonché nel settore dello smart land, facente parte del Gruppo A2A. Per effetto di tale operazione, Bonifiche Ferraresi è titolare del 36,92% ed ISMEA del 34,08% del capitale sociale.

Nel mese di giugno 2019 viene concluso l’accordo quadro vincolante avente ad oggetto la cessione, a favore di Lingotto Hotels S.r.l., società controllata da IPI S.p.A., di una partecipazione rappresentativa del 20% del capitale sociale di Leopoldine S.p.A. e la ridefinizione degli assetti di governance della stessa Leopoldine S.p.A. L’operazione è volta a rafforzare le interessenze del partner strategico IPI S.p.a. in Leopoldine al fine di assicurare una maggiore partecipazione di un importante player del settore allo sviluppo del progetto immobiliare del Gruppo BF.

BF ha sottoscritto l’aumento di capitale sociale di Ghigi 1870 S.p.A., società già partecipata da SIS con una quota pari al 5,85%, nell’ambito dell’operazione di ristrutturazione finanziaria, conclusa a novembre 2019 con il perfezionamento dell’accordo interbancario. A seguito dell’esecuzione dell’operazione il Gruppo detiene una partecipazione in Ghigi pari al 40,7%.

Nel mese di dicembre 2019 l’assemblea di BF ha approvato l’operazione di aumento di capitale sociale - in natura, per un ammontare complessivo di Euro 10.000.000,95, integralmente liberato mediante conferimento in favore di BF da parte della Società Agricola Tenuta il Cicalino S.r.l. della partecipazione rappresentativa dell’intero capitale sociale di Cicalino Green Soc. Agricola S.r.l. Tale operazione ha permesso a BF di acquisire il compendio aziendale attraverso cui Tenuta il Cicalino S.r.l. svolgeva le proprie attività agricole e agrituristiche;
- in denaro, per un ammontare complessivo di Euro 45.000.000,00, finalizzato a consentire alla Società di concludere la raccolta delle risorse finanziarie necessarie per dare completa attuazione agli investimenti previsti dal piano industriale del gruppo BF per gli anni 2018- 2020. Alla data del 31 dicembre 2019, l’aumento di capitale è stato sottoscritto per Euro 17.999.996,10.